site templates free download
Mobirise

Verbale Consiglio Direttivo del 10/07/2019


Il giorno 10.07.2019 alle ore 21,00 presso la sede della associazione in via Bassa di Casalmoro,, 3 ad Asola si è riunito il consiglio direttivo dell’ associazione in intestazione per discutere e deliberare sul seguente


ORDINE DEL GIORNO:

1) Presentazione ultimi preventivi di spesa;
2) Situazione Allestimento Borgo, Cucina, Spettacoli e Piano di Sicurezza;
3) Varie ed eventuali.



Alle ore 21,15, constatata la regolarità della convocazione e la partecipazione di numero 2 consiglieri, 5 priori, 5 capitani, accertata l’identità e la legittimazione dei partecipanti, rilevato che i presenti si sono dichiarati edotti sugli argomenti posti all’ordine del giorno e non si oppongono alla loro trattazione, assume la Presidenza La Dott. Cristiana Azzali, chiama il sig. Bettelli Eugenio a svolgere le funzioni di segretario e

DICHIARA

validamente costituita la riunione del consiglio Direttivo della Associazione ed abilitata a deliberare su quanto posto all’ordine del giorno.
Dopo lunga discussione l’assemblea del Consiglio direttivo,

DELIBERA

al direttivo il preventivo generale del progetto cucina e i vari menu proposti. La cena in comune avrà inizio alle 19.30, abbiamo valutato il rischio di sforare rispetto l’orario di inizio degli spettacoli serali ma procediamo con questo programma.
Il venerdì sera sarà offerto un panino con salamina. Il sabato a pranzo tutti i contradaioli sono invitati al pranzo di condivisione dove sarà offerto un primo piatto e sarà poi possibile condividere altri piatti offerti dalle contrade.
È vietato organizzare altri pasti nelle taverne.
Le monete coniate avranno valore di 1€, stabiliremo turni per il servizio cassa, cambio monete e il ritiro delle stesse dalle taverne.
Le 70 bandiere sono pronte e il gruppo costruttori deve verificare metodi per esporle.
Sono state raccolte le proposte di intrattenimento delle varie contrade e dei gruppi di lavoro per stilare un programma orario delle giornate della rievocazione. In particolare contrada Pieve propone un racconto animato dell’assedio precedente il nostro, una “caccia alla bandierina” da svolgere nella settimana precedente evento e che concluderà il sabato con il riscatto dei premi. Se riuscirà sempre contrada Pieve vorrebbe organizzare un gioco/esercitazione con i bambini.
Contrada San Marco non era presente ma insieme a contrada Lo bosco sta preparando una caccia al tesoro con tema Leonardo Da Vinci. Contrada Santissima metterà in scena uno spettacolo con i burattini che replicherà sabato e domenica.
I referenti di ogni contrada del gruppo sartoria faranno da giudici nella gara degli abiti che si svolgerà sabato pomeriggio. Sempre sabato presso il cortile del museo torneo tiro con arco.

Il museo ci regala i pannelli con la storia dell’assedio e dobbiamo decidere come e dove posizionarli, un’idea è invitare alcune classi delle medie per raccontargli la storia e poi mostrare il funzionamento del torchio da stampa.
Per la domenica la cerimonia di apertura della gara dovrà durare meno rispetto gli scorsi anni.
Altro punto trattato è la gestione del servizio di “vigilanza”, la protezione civile per ora non può confermarci collaborazione, la presidente provvederà a chiedere sostegno al comune.
Da definire ancora la questione fuochi, candele, bracieri .



Null'altro essendovi da deliberare, il Presidente alle ore 23.00 dichiara sciolta la riunione, previa redazione, lettura ed approvazione del presente verbale.



 IL SEGRETARIO                                                         IL PRESIDENTE